Il patchwork in Stargello

Mar 7th

Con la tecnica del patchwork creiamo lo Stargello.

20170210_181807

Molti, ma non tutti sanno che grazie alla tecnica del patchwork si possono creare molteplici figure, geometriche e non. Il patckwork è una tecnica creativa attraverso cui, pezzi di stoffa colorata, vengono uniti fra loro, spesso cuciti (ma non sempre!), per creare un disegno astratto o un soggetto, un pannello, una coperta imbottita, come quelle che si vedono in tantissimi film americani, una borsa, dei pupazzi o dei quadretti, a seconda dello stile prescelto.

A dicembre dello scorso anno, nello splendido negozio “La Tana dello Spillo” in via Marinuzzi 2 a Modena, si è tenuto, a grande richiesta, il secondo corso sulla figura dello “Stargello”, abbiamo avuto una delegazione della provincia di Brescia, Bergamo, Parma, Reggio nell’Emilia.

Il corso è stato tenuto dalla maestra Simonetta Marini (simoquilt@gmail.com), professionista del patchwork a livello internazionale, che grazie alla sua maestria e capacità comunicativa ha acceso in noi la passione verso questa meravigliosa figura che viene da oltre oceano.

20170220_144751

Per la realizzazione di questa stupenda stella a dieci punte, sono state usate le squadrette della “Cheryl Phillips” venute direttamente dall’america.

20170220_144832

Il corso si è diviso in due parti, nella prima parte abbiamo tagliato le splendide stoffe, acquistate in negozio e accuratamente consigliate da Simonetta riguardo gli abbinamenti, poi abbiamo iniziato a creare le punte che compongono la stella stessa. Dopo un’ora circa di pausa pranzo, ben rifocillati, e la seconda parte è proseguita con all’assemblaggio del disegno!

20170220_144916

Io di questi meravigliosi “Stargelli” ne ho creati un pò da allora… Che ne dite?